La Nostra Società La realtà in cui viviamo
Home » Sfoglia » Rapporto Unioncamere 2012

Sfoglia

Rapporto Unioncamere 2012

Rapporto Unioncamere 2012 - La Nostra Società
Decima giornata dell'Economia
Il 3 maggio è stato presentato il Rapporto Unioncamere 2012. Secondo le previsioni contenute nel Rapporto, a fronte di un calo medio del Prodotto interno lordo dell’1,5%, saranno le regioni del Sud a pagare lo scotto più consistente della crisi.
“I dati ci confermano la necessità di favorire gli investimenti per rilanciare l’economia e sostenere l’occupazione" ha detto il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello
Secondo il Ministro Passera sarà di prioritaria importanza puntare su formazione, semplificazione, internazionalizzazione. Inoltre bisognerà effettuare investimenti su infrastrutture e favorire la crescita dimensionale delle attività anche grazie ai contratti di rete.
Il presidente Istat Giovannini propone un'ottica nella quale si dovrà approfondire il tipo di conoscenza da "abbracciare". Dobbiamo rivedere molte cose ma in particolare cercare di capire cosa è giusto conoscere per orienatare le scelte. Giovannini ricorda l'analogia tra la composizione organizzativa di un'azienda e quella di una società umana.
Vedi gli interventi su 
http://www.unioncamere.gov.it/P42A1103C189S123/10%5E-Giornata-dell-Economia--Rapporto-Unioncamere-2012.htm
15/05/2012 commenti (0)