La Nostra Società La realtà in cui viviamo
Home » Sfoglia » La misura del malessere

Sfoglia

La misura del malessere

Triste ma vero.

Inserendo nel calcolo del PIL (Prodotto Interno Lordo) il traffico di sostanze stupefacenti, i servizi della prostituzione e il contrabbando (di sigarette o di alcol), la più importante misura che valuta la ricchezza di un paese dà una sterzata dopo averci fatto illudere che stava iniziando una nuova era.

Non il solo benessere ma anche il malessere diventa strumento di valutazione della nostra ricchezza . Ce lo comunica proprio il nostro Istituto di Statistica Italiano, apparentemente cambiando rotta, dopo avere intrapreso per lungo tempo lo studio di nuove variabili per analizzare il benessere della nostra società

segue (su www.datieopinioni.it )

segue (su http://27esimaora.corriere.it/articolo/la-misura-del-malessere-anche-la-prostituzione-entra-nel-pil/ )

La misura del malessere - La Nostra Società
06/10/2014 commenti (0)