La Nostra Società La realtà in cui viviamo
Home » Sfoglia » La maternità è un'opportunità, non un destino

Sfoglia

La maternità è un'opportunità, non un destino

intervista a Silvia Vegetti Finzi

di Francesca Balboni

Nel corso dei mesi di ottobre e novembre la 27ora, il blog del Corriere della Sera che affronta temi legati al mondo femminile, ha realizzato una serie di incontri sul Disegno di Legge n. 735, Norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità, detto DDL Pillon. Il Disegno di Legge è stato molto contestato e ne è stato richiesto il ritiro perché ritenuto principalmente contrario agli interessi dei bambini.

Per comprendere alcuni aspetti del Disegno di Legge che coinvolgono anche la sfera psicologica dei bambini è fondamentale interrogarsi, dando la parola a chi ha dedicato la propria vita professionale ad analizzare le dinamiche interiori dei più piccoli. E forse è giusto ampliare lo sguardo riflettendo sul tema della famiglia e della maternità ai giorni nostri.

Ho incontrato a Milano, per porgerle alcune domande, Silvia Vegetti Finzi, una tra le più sensibili  e autorevoli studiose dei temi della famiglia e del mondo dell’età evolutiva. Scrittrice, già docente di Psicologia Dinamica all’Università di Pavia, una delle fondatrici della Consulta Bioetica, editorialista di numerosi articoli e interventi su rubriche di divulgazione e consultazione psicologica e titolare di numerosi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale, madre e nonna di tre nipoti. Tra i suoi numerosi scritti ricordiamo gli ultimi libri Una bambina senza stella. Le risorse segrete dell’infanzia per superare le difficoltà della vita e  L’ospite più atteso. Vivere e rivivere le emozioni della maternità.

Vai all'intervista sul blog La 27ora

22/11/2018 commenti (0)